Metadone #2 – “Vorrei sposare il mio padrone”

Il sindaco era arrivato nel suo ufficio presto, come tutte le mattine, e sarebbe uscito tardi, come tutte le sere. Non era un lavoro facile, quello del sindaco. Solo mettere la fascia tricolore per presenziare agli eventi istituzionali portava via diversi minuti. Poi c'era l'agenda sempre fitta di impegni: inaugurare il tal posto, tagliare il... Continue Reading →

Annunci

Il problema dei nomi nei racconti di fantasia

Ho sempre dei problemi, con i nomi, nei racconti di fantasia. Purtroppo non ho un metodo: pesco il primo nome che mi viene in mente, oppure apro un libro, il giornale, qualunque cosa abbia davanti. E saccheggio nomi. In una seconda revisione, li sistemo. Faccio delle abbinate improbabili, sperando di non pasticciare. Se riesco, controllo.... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑