Un’epidemia concorde e spensierata

A volte penso che avremmo bisogno di guardarci da fuori: sembreremmo dei completi idioti. Ad esempio, da mesi stiamo litigando attorno al tema dei vaccini, con i tipici toni da stadio che contraddistinguono qualsiasi dibattito pubblico in Italia, grazie al progressivo scadimento della qualità dell'informazione e del livello culturale del paese, che si alimentano a... Continue Reading →

Annunci

Una terra piatta e spopolata

Buone notizie per tutti quei cittadini, politici e giornalisti quotidianamente ossessionati dagli immigrati: gli stranieri abbandonano il Polesine. Come del resto un po' tutti gli abitanti della terra tra i due fiumi. Non è esattamente una novità, ma il calo demografico della provincia di Rovigo meriterebbe un'attenzione e un'apprensione analoghe a quelle riservate per temi... Continue Reading →

Una provincia di gente incazzata

Ogni tanto capita anche a Rovigo e al Polesine di dominare qualche classifica nazionale. E' raro: solitamente la provincia di Rovigo ottiene nella maggior parte delle classifiche, specie quelle sulla qualità della vita, esiti medi, senza infamia e senza lode, né carne, né pesce. Ma è di qualche giorno fa una classifica in cui, invece,... Continue Reading →

E ora torniamo pure a parlare di cazzate

Per ragioni di lavoro, sto spulciando una certa quantità di dati Istat sulla popolazione del territorio. So che, ultimamente, va di moda informare e informarsi sulla base delle proprie impressioni personali, ma provo comunque a metterli in fila. La popolazione polesana al 31 dicembre 2015 è in crescita zero. Anzi in calo. Per l'esattezza, cala dello 0,8%.... Continue Reading →

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑