E’ nato prima il film o il merchandising?

Come ogni buon pecorone che si rispetti, andrò a vedere il settimo episodio di “Star Wars” al cinema. So anche il perchè: è un anno che ci martellano l’animo con annunci, teaser, trailer, anticipazioni, congetture sul nuovo episodio, diretto non più da George Lucas, ma da J. J. Abrams.

Ci andrò, dunque, perchè mi hanno fatto il lavaggio del cervello, come a tutti. Perchè una parte di me – non so se quella saggia o quella idiota – mi rivela che, no, non c’è una ragione per cui dovrei fremere nell’attesa del nuovo capitolo di “Star Wars”.

hansologhiaccio

Narrativamente, la prima trilogia non aveva lasciato niente in sospeso. I cattivi sconfitti, i buoni vincitori e quello che succederà dopo sarà una cosa tutta nuova. Insomma, una parte di me mi ricorda che questo nuovo “Star Wars” è un film e basta. (Per capirci, non è come il terzo episodio di “Ritorno al Futuro”, ok?)

Sempre una parte di me mi ricorda che l’emozione più potente vissuta finora nella mia modesta vita è stata la nascita di mia figlia e che, dunque, farsi venire la scimmia per un film è decisamente esagerato. Sarà, con buona probabilità, una delusione proporzionale al tasso di attesa. (Se fossimo una società che ricorda le cose, ricorderemmo probabilmente che la fregola precedente alla “prima” trilogia, la soap opera della famiglia Skywalker, era molto simile all’attuale).

Parliamo poi di tutto ciò che è collaterale al film. Ormai ogni prodotto “culturale” di massa sembra più che altro un pretesto per venderti dell’altro. Avendo una figlia piccola, tocco con mano ogni giorno l’ubriacatura da Peppa Pig o per “Masha e Orso”, nel cui nome il mercato è stato invaso da ogni sorta di stronzata pacchiana e di bassa lega, da propinare ai bambini.

Per “Star Wars” è uguale. Il brand viene spolpato fino all’osso. Per dirne due, Fiat e Tim l’hanno già cannibalizzato per propinarci due pubblicità orrende.

Action-figure-Star-Wars-Action-figure-Star-Wars-178949-l.jpg

Ma sopra a tutto ci sono i gadget. Tonnellate e tonnellate di plastica e ferraglia, prodotti perlopiù a basso costo in Cina, con cui ingozzare i fan della saga di Lucas.

Una ricerca su Amazon.it mi dà 1.480 risultati: tutti gadget di “Star Wars”. Tra i primi gadget che saltano fuori sono la sveglia/robot, il tagliere a forma di Morte Nera, la lampada 3D a forma di casco di Stormtrooper, le formine tagliabiscotti, lo stampo per dolci a forma di casco di Darth Vader, l’aspira-briciole a forma di R2D2 (C1P8), l’accappatoio stile Sith, lo stampino per cubetti di ghiaccio a forma – ovviamente – di Han Solo nella carbonite, il portaspazzolini di Darth Vader, il grembiule da cucina con il soldato imperiale (o con la corazza di Lord Vader).

Questo per citare solo le pacchianate più evidenti, perchè poi andrebbero contate una quantità incalcolabile di t-shirt, chiavette Usb, tazze, coperte, set di lenzuola, tappetini per il mouse, bigiotteria, guaine per cellulari e molto altro. E tutti gli altri prodotti collaterali: i libri, i dvd, i giochi, i videogames, le riedizioni della vecchia serie e via producendo.

Sia chiaro: i film non si fanno beneficenza, ma per fare soldi. E il marketing non è il male. Ma ho l’impressione alcuni film si facciano solo ed esclusivamente per venderti del ciarpame con cui riempirti casa. Quella parte di me che citavo prima, anzi, ce l’ha ben chiaro: “Star Wars” non è un film, ma un lungo spot pubblicitario per convincerti a comprare il tostapane a forma di casco di Darth Vader.

p.s. quando ho visto la prima trilogia, qualche milione di anni fa, si chiamava ancora Guerre Stellari, Darth Vader era Dart Fener e R2D2 era C1P8. Ma preferisco adeguarmi: quando mi capita di dire a dei sedicenni “L’uomo ragno” al posto di “Spider Man”, mi sento mio nonno.

Annunci

Un commento

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...